Programmitv.info

La maschera di Zorro

Film (1998)

nove

Da quando nel 1919 venne scritto, da un cronista di nera, il primo romanzo dedicato a Zorro, il cinema si è impadronito del personaggio. Già nel 1920 Douglas Fairbanks indossava i panni del giustiziere mascherato. Gli sono succeduti Tyrone Power e Alain Delon, per citare i più importanti. La sua fama presso i ragazzi è però più dovuta alla sua ripetuta presenza nei telefilm. Al suo fianco il sergente Garcia che questa volta è assente. Ma non è importante perché a interessare il pubblico femminile ci sono Banderas e Hopkins. Per le feste natalizie 1998 sono le mamme a portare i figli a vedere il film d'avventura. Ma anche i padri hanno materiale a disposizione. Oltre all'indubbia bellezza di Catherine Zeta-Jones, il pubblico adulto di entrambi i sessi può ritrovare un'ampia serie di ammiccamenti e citazioni al cinema di tutti i tempi (da Valentino ad Indiana Jones). C'è poi un costante lavoro di raddoppiamento (due Zorro, il vecchio e il giovane) e due "cattivi" (il governatore spagnolo e il capitano americano), che viene sostenuto fino alla fine e che rivitalizza i personaggi. L'autoironia non manca e la bravura degli attori pure. Sembra che Hopkins non intenda più lavorare nel cinema. È un peccato perché con questo ruolo ha dimostrato di poter sostenere con dignità qualsiasi personaggio.