Programmitv.info

Game of Thrones, arriva il colpo di scena

E finalmente il grande momento è arrivato: Il Trono di Spade, Game of Thrones per chi lo segue in lingua originale, è tornato per la gioia dei suoi fan con la sesta stagione. Si tratta dei primi episodi che non seguiranno più il libro, che è rimasto troppo indietro rispetto alla storia (si attende ancora che George R.R. Martin pubblichi il suo sesto libro, Winds of Winter).

best_serial_full_il-trono-di-spade-6x02-le-scuse-di-kit-harington_1462256832

In Italia, è Sky Atlantic a mandare in onda gli episodi, prima in lingua originale sottotitolati in italiano, e poi in italiano a distanza di una settimana. Se non siete in pari con il secondo episodio, meglio non proseguire oltre nella lettura: siete a rischio spoiler!

Dopo un primo episodio un po’ interlocutorio, ecco che nel secondo, intitolato “Home”, le cose cominciano a farsi interessanti. Ramsey è unico erede del Nord, ora che ha ucciso padre, matrigna e fratellino. Gli manca solo Lady Sansa per legittimare le sue aspirazioni. Ucciso anche il capo delle Isole di Ferro, padre di Theon, che sta appunto tornando a casa, ignaro di tutto. Sansa è sempre in fuga con Brienne, decisa a raggiungere la Barriera.

Ma tutti gli occhi erano puntati su di lui, Jon Snow: come nella migliore delle nostre previsioni, per fortuna, Melisandre ha tentato di riportarlo in vita con la magia. Sembrava tutto perduto, quando, proprio all’ultimo momento… Jon ha aperto gli occhi! Cosa succederà adesso? Jon andrà a combattere per riportare Sansa come erede legittima della casata Stark, ultima della sua stirpe (Arya è data per morta o comunque dispersa), come nella visione che ha avuto la strega nelle fiamme? I fan non attendono altro che il prossimo lunedì.

[seo-search-tags]